Come creare un sito web

Pubblicato il da Lorenz

Oggi essere presenti in rete è fondamentale, non c’è negozio, ristorante o albergo che non abbia un suo sito internet, così come avviene per i professionisti, ma anche per impiegati o studenti che magari lo usano per condividere col mondo le loro passioni. Creare un sito oggi è diventato molto più semplice e meno costoso rispetto a qualche anno fa, vediamo quindi brevemente come è possibile iniziare la propria avventura sul web partendo con il piede giusto.

Cose da fare

Per prima cosa dovremo chiederci se il nostro sito è solo un hobby o un esperimento, un piccolo sito personale o un sito aziendale, la nostra vetrina online. Se si tratta di un sito personale senza nessuna pretesa potremo realizzarlo a costo zero, usando uno dei tanti servizi che ci offrono spazio e dominio gratuito, del tipo nostronome.nomedelservizio.ext.

Se invece cerchiamo una soluzione più professionale possiamo acquistare un dominio del tipo nostronome.ext e un hosting per pubblicare le nostre pagine a partire da circa 15 euro l’anno.

Una volta fatta questa scelta, dovremo farne un’altra molto importante ovvero quale CMS utilizzare. Il CMS (Content Managment System) è un sistema di gestione dei contenuti che ci permetterà di gestire il nostro sito in ogni sua parte senza conoscere nemmeno una riga di codice html o php.

Tra i CMS più apprezzati e utilizzati del momento ci sono Wordpress e Joomla. Entrambi per funzionare necessitano di PHP e di un database MySql, preferibilmente su server Linux.

Sia tra le soluzioni di hosting gratuite che in quelle a pagamento ci sono spesso delle funzioni che permettono di installare i più noti CMS con pochi click, seguendo delle semplici istruzioni. Una volta installato, ad esempio, Wordpress, vi basterà inserire i vostri testi e le vostre immagini, come se lavoraste in Word o altri programmi simili.

Cose da non fare

Abbiamo visto come sia semplice creare un sito, vediamo ora rapidamente alcuni errori da evitare. Se volete dare al vostro sito un aspetto serio e professionale, evitate temi grafici con colori troppo sgargianti e non riempitelo di gif animate di dubbio gusto. Oltre all’aspetto curate molto l’originalità dei vostri contenuti e la frequenza del loro aggiornamento. Infine, se siete completamente a digiuno di informatica o per il vostro sito aziendale, necessitate di particolari funzionalità, affidatevi a dei professionisti del web, non vogliate fare per forza tutto da soli.

mouse work hand work background

Commenta il post