Gestione delle email con Aruba: guida pratica

Pubblicato il da Lorenz

Aruba è il più noto sito italiano che permette di comprare un dominio e il relativo pacchetto hosting, offre inoltre molti servizi che vanno dalla gestione delle caselle e-mail ai server dedicati.

Leggere le email su Aruba

L’hosting base di Aruba prevede 5 caselle email con supporto POP3. È possibile poi, pagando un costo aggiuntivo, aumentare il numero delle caselle, rendendole anche illimitate e acquistare altri servizi, come l’IMAP e la PEC, la posta elettronica certificata.

Inoltre attraverso il pannello di gestione del nostro dominio, avremo accesso alla creazione di mailing list e di alias mail.

Illustriamo quindi brevemente alcune delle funzioni email previste da Aruba.

Potrete leggere e gestire i principali aspetti della vostra casella di posta anche da web, grazie alla web mail disponibile all’indirizzo Webmail.aruba.it Se invece preferite configurare il vostro client di posta, troverete online guide dettagliate e vari video pensati per guidarvi nella configurazione dei più diffusi client per Windows, Linux e Mac.

Ad ogni modo, i dati da tenere sempre a mente sono i seguenti: il vostro username, la password, il server per la posta in entrata e quello per la posta in uscita.

Sulla password c’è poco da dire, sceglietela con cura e cercate di non scordarla. L’username andrà inserito nella forma: nome@vostrodominio.ext, mentre i server, rispettivamente per la posta in entrata e per quella in uscita sono: pop3.vostrodominio.ext e smtp.vostrodominio.ext.

Per ulteriori informazioni visitate: Vademecum.aruba.it.

Gestione delle email su Aruba

Se accedete al pannello di controllo del vostro sito su admin.vostrodominio.ext, oppure direttamente dalla gestione email del dominio, avrete a disposizione numerose opzioni.

Per prima cosa vedrete un riepilogo delle caselle attive e potrete configurarle. Potrete poi gestire gli Alias, ovvero creare degli indirizzi del tipo nome@vostrodominio.ext, che non saranno però vere caselle di posta ma solo dei forward che inoltreranno le mail verso un altro indirizzo da voi inserito.

Potrete poi creare e gestire degli autorisponditori, utili ad esempio se andate in vacanza e volete avvisare in modo automatico chi vi contatta per mail che potreste tardare qualche giorno nel rispondere perché siete fuori sede.

Concludiamo con le liste di distribuzione. Un sistema che permette di creare e gestire in modo completo un numero potenzialmente illimitato di newsletter o mailing list per comunicare con amici o clienti, collaboratori, etc… ogni lista può essere moderata, permettere la partecipazione di tutti o essere invece unidirezionale, come ad esempio una periodica newsletter informativa.

Gestione email Aruba
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post